Home > Mondo Ford > Ford Blog > FORD EXPLORER PLUG-IN HYBRID
Ford Explorer driving in the forest

14 maggio 2020

FORD EXPLORER PLUG-IN HYBRID: L’ESCLUSIVITÀ A 7 POSTI ANCHE IN OFF-ROAD

L’Explorer Plug-In Hybrid combina il potente motore a benzina EcoBoost V6 3.0 di Ford con un motore elettrico, un generatore e una batteria agli ioni di litio da 13,6 kWh, che può essere ricaricata tramite una fonte di alimentazione esterna e, mentre il SUV è in movimento, attraverso la frenata rigenerativa. Ciò gli consente di sprigionare 457CV e 825Nm di coppia: è il veicolo ibrido più potente della gamma Ford.

Equipaggiato con il Ford Intelligent All-Wheel Drive con cambio automatico a 10 rapporti e il Terrain Management System con sette modalità di guida diverse, il propulsore di nuova generazione offre la possibilità di trasportare sette passeggeri in un ambiente confortevole e raffinato, di trainare fino a 2.500 kg e consente di percorrere 48 km NEDC (42 km WLTP) in modalità elettrica, garantendo efficienza nel consumo di carburante e nelle emissioni (da 2.9 l / 100 km NEDC (da 3.1 l / 100 km WLTP) ed emissioni di CO2 da 66 g/km NEDC (71 g/km WLTP)

Inoltre, l’esperienza di guida, sempre sicura e confortevole, è garantita da sofisticate tecnologie di assistenza alla guida abbinate a feature premium che consentono all’Explorer Plug-In Hybrid di offrire momenti esclusivi per tutti gli occupanti, qualunque sia lo scenario di guida.

Le tecnologie innovative, tra cui l’Adaptive Cruise Control con Stop & Go, Speed Sign Recognition e Lane-Centring e il nuovo Reverse Brake Assist, contribuiscono a rendere l’esperienza di guida più intuitiva e meno stressante. L’Explorer Plug-In Hybrid presenta un sistema audio premium B&O con 14 diffusori, schermo touchscreen da 10.1 pollici, con controllo elettronico della temperatura Tri-Zona e modem integrato FordPass Connect, per un ambiente sempre rilassante e connesso.

L’Explorer Plug-In Hybrid è uno dei 18 nuovi modelli elettrificati che Ford lancerà in Europa, entro la fine del 2021.

Guida a emissioni zero

Il propulsore Plug-In Hybrid di Explorer offre le prestazioni di un moderno e sofisticato motore a benzina, abbinate all’efficienza di un veicolo elettrico.

Il motore elettrico consente all’Explorer di muoversi “a emissioni zero” e il conducente può scegliere come sfruttare al meglio l’autonomia delle batterie, scegliendo tra le modalità EV Auto, EV Now, EV Later e EV Charge. Quando le batterie scendono al livello minimo di carica, l’Explorer si pone automaticamente in modalità EV Auto, combinando la potenza del motore a benzina con quella del motore elettrico, usando l’energia recuperata e ottimizzando così i consumi.

Per caricare completamente la batteria da una fonte di alimentazione esterna a 230 volt occorrono meno di 5 ore e 50 minuti, mentre, tramite il Ford Connected Wallbox o presso una stazione di ricarica pubblica, sono necessarie meno di 4 ore e 20 minuti.

La doppia motorizzazione dell’Explorer Plug-In Hybrid consente di combinare tra loro la potenza e la coppia di entrambi i motori, affinché vengano rilasciate contemporaneamente, sia on sia off-road, riuscendo, inoltre, a trainare agevolmente box per cavalli, barche o rimorchi di grandi dimensioni fino a 2.500 kg.

L’evoluzione della tecnologia Intelligent All-Wheel Drive analizza ogni 10 millisecondi gli input provenienti da molteplici sensori, inclusi la velocità del veicolo, la temperatura dell’aria circostante, lo slittamento delle ruote e lo stato del rimorchio, per determinare se una trazione addizionale sia necessaria.

Come la trasmissione automatica a 10 rapporti, che ottimizza ulteriormente l’efficienza del carburante, così l’Intelligent All-Wheel Drive utilizza algoritmi di apprendimento adattivi per modulare continuamente le reazioni del SUV garantendo prestazioni entusiasmanti e raffinate.

La tecnologia Terrain Management System dell’Explorer Plug-In Hybrid consente ai clienti di adattare la loro esperienza di guida ai vari tipi di strada e alle condizioni atmosferiche, attraverso le modalità di guida selezionabili (Normal, Sport, Trail, Slippery, Tow/Haul, Eco e Deep Snow and Sand). Ognuna di esse ha una rappresentazione grafica dedicata sul display da 12.3’’ situato sul cruscotto. L’Hill Descent Control, il sistema di ausilio alla discesa, supporta la guida in condizioni di off-road.

Viaggiare senza stress in città e in campagna

Le sofisticate tecnologie di assistenza alla guida, incluse quelle specificamente studiate per agevolare la guida di un veicolo imponente in un ambiente urbano o extraurbano, contribuiscono a garantire una piacevole e intuitiva esperienza a bordo dell’Explorer Plug-In Hybrid.

Ford Explorer driving on mountain road

È, infatti, disponibile l’Active Park Assist Upgrade che agevola ulteriormente il parcheggio, consentendo manovre completamente automatizzate, sia in parallelo sia in perpendicolare, con la semplice pressione di un pulsante. Questa tecnologia può anche agevolare nell’uscita dai parcheggi in parallelo, utilizzando la funzione di Park-out Assist.

Il Blind Spot Information System con Cross Traffic Alert segnala al conducente quando altri veicoli si avvicinano ai lati nell’angolo cieco e consente, nel caso in cui il guidatore non risponda alle segnalazioni, di frenare per evitare o ridurre le conseguenze di una eventuale collisione. In aggiunta il Reverse Brake Assist, grazie all’utilizzo di radar, telecamere e sensori a ultrasuoni, può intervenire automaticamente per evitare l’impatto con veicoli o anche con oggetti (riconosce oggetti più alti di 28cm e più larghi di 7.5cm) che si trovino sulla traiettoria di retromarcia ad una velocità compresa tra 1.5 e 12 km/h. Inoltre, a supporto delle situazioni a visibilità limitata, è presente la 360-Degree Camera, che garantisce una visibilità a 360 gradi degli spazi intorno alla vettura, visibili sul display centrale.

Inoltre, la tecnologia Pre-Collision Assist con Active Braking è in grado di rilevare pedoni e ciclisti presenti sulla strada o che potrebbero attraversare nella traiettoria del veicolo. In caso di potenziale collisione e di una mancata risposta da parte del conducente, il sistema attiva automaticamente i freni.

La guida nel traffico o sulle autostrade è resa più rilassante grazie all’Adaptive Cruise Control (ACC) con Stop&Go, Speed Sign Recognition e Lane-Centring. Questa tecnologia supporta l’Explorer Plug-In Hybrid nel mantenimento della distanza di sicurezza dai veicoli che precedono e riduce lo stress durante i lunghi viaggi, contribuendo a mantenere il SUV centrato nella sua corsia e regolando la velocità entro i limiti, monitorando i segnali stradali e i dati condivisi dal navigatore.

La funzionalità Stop&Go consente al sistema ACC di fermare completamente il veicolo nella fase di partenza-arresto e la rimette in marcia automaticamente se la durata dell’arresto è inferiore a 3 secondi. In caso di arresto superiore a 3 secondi, il conducente può premere il pulsante al volante o, delicatamente, l’acceleratore.

Per evitare o ridurre l’impatto di una potenziale collisione sono disponibili ulteriori tecnologie, come il Lane-Keeping, che hanno reso l’Explorer Plug-In Hybrid il primo veicolo elettrificato Ford a ricevere il punteggio massimo di 5 stelle Euro NCAP. L’Euro NCAP ha assegnato i punteggi più alti all’Explorer Plug-In Hybrid per la protezione degli occupanti per adulti e bambini. Un nuovo processo di produzione automotive chiamato 3D Roll and Sweep ha permesso a Ford di incorporare tubi in acciaio martensitico ad altissima resistenza nei montanti del parabrezza e nella linea del tetto del veicolo, creando una cellula di sicurezza per i passeggeri ancora più resistente.

Spaziosa e confortevole

Explorer sfrutta al massimo le sue imponenti dimensioni offrendo il lusso dello spazio a tutti gli occupanti (fino a 7). Con quasi 1 metro di spazio per la testa per tutte e tre le file e più di 1.5 metri per le spalle degli occupanti della prima e della seconda fila, ogni passeggero può godere del lusso interno dell’Explorer. Inoltre, tutti gli occupanti possono beneficiare della feature dedicate al comfort: cinque punti di alimentazione da 12 volt, due porte USB per la prima e seconda fila, 12 portabicchieri e il climatizzatore automatico Tri-Zona.

Ford Explorer interior central console detail

Il sistema Easy Fold Seats con Power Raise per l’abbattimento dei sedili della terza fila e il nuovo sistema Easy Fold Seats per quelli della seconda, consentono di ricavare una superficie di carico perfettamente piana di 2.274 litri. Gli interni offrono 123 litri di spazio di carico, all’interno della cabina, dove gli occupanti di tutte e 3 le file possono agevolmente riporre oggetti personali.

Fra le novità introdotte per accrescere il comfort di bordo, sono presenti sedili anteriori climatizzati e riscaldati con regolazione a 10 vie e funzione massaggiante, sedili della seconda fila riscaldati, pad di ricarica wireless, volante riscaldato, vetri oscurati sia per la seconda e sia per la terza fila e, infine, un sistema audio premium B&O da 980 watt, dotato di quattordici diffusori.

A bordo dell’Explorer Plug-In Hybrid è presente il modem integrato FordPass Connect che, tramite la app FordPass, fornisce una serie di funzioni, tra cui:

  • Vehicle Locator: aiuta a ritrovare il proprio SUV all’interno degli intricati parcheggi dei centri commerciali
  • Vehicle Status: fornisce informazioni relative ai livelli di carburante, dell’olio e del sistema antifurto
  • Door Lock/ Unlock: consente l’accesso remoto alla vettura
  • Remote Start: consente l’accensione da remoto

L’app FordPass offre anche nuove funzioni per rendere l’esperienza di guida dell’Explorer Plug-In Hybrid ancora più gratificante. Tramite l’app è possibile monitorare i livelli di carica della batteria, ricercare la stazione di ricarica più vicina, tenere sotto controllo i percorsi e le ricariche effettuate e altre funzionalità progettate per aiutare i conducenti a ottenere il massimo della loro ricarica pre-impostando i tempi di ricarica affinché il loro SUV sfrutti al meglio le tariffe elettriche disponibili, stabilisca i livelli di carica desiderati e informi il conducente sullo stato della ricarica.

Il display centrale da 10.1’’ visualizza le mappe del navigatore sia a tutto schermo sia suddiviso con le informazioni audio. Lo schermo capacitivo restituisce la stessa esperienza che il consumatore ha con il proprio smartphone o tablet garantendo una veloce e precisa risposta ai comandi del sistema SYNC 3 che consente di controllare le funzioni audio, di navigazione e climatizzazione, oltre che i dispositivi collegati, grazie a semplici comandi vocali.

Stile e design moderni

L’Explorer Plug-In Hybrid, in Italia disponibile in un’unica versione, presenta degli elementi stilistici che ne definiscono il design deciso e moderno. I cerchi in lega da 20” nero opaco, finitura satinata della griglia frontale, le barre sul tetto e le cornici delle porte satinate, mentre all’interno, sul cruscotto, sono presenti inserti in legno.

Top