Home > Mondo Ford > Sostenibilità > Sicurezza dei prodotti
Product Safety

Sicurezza dei prodotti

Ford vanta una consolidata esperienza nello sviluppo e implementazione di soluzioni innovative volte al potenziamento delle prestazioni dei propri veicoli in materia di sicurezza; tutte rigorosamente testate in condizioni reali.

L'introduzione da parte di Ford dei parabrezza in vetro stratificato per prevenire il pericolo di frantumazione e dispersione dei frammenti risale al lontano 1927.

Negli anni '50, gli ingegneri Ford si dedicarono alla progettazione di sistemi frenanti più efficienti e allo studio degli airbag. Allo stesso periodo risale anche l'introduzione delle cinture di sicurezza anteriori, dei blocchi di sicurezza per bambini, dei quadri strumenti imbottiti e delle chiusure delle portiere resistenti agli impatti.

Nel 1968, Ford è diventata la prima casa automobilistica a proporre un sistema di antibloccaggio dei freni, spianando la strada per lo sviluppo di sistemi ABS più sofisticati.

Sempre proiettata verso il futuro 

I decenni successivi hanno visto la realizzazione di molte altre iniziative ingegnose, intelligenti e innovative, tra cui, più di recente, le cinture di sicurezza posteriori gonfiabili. 

Questa sofisticata tecnologia è oggi disponibile per la nuova Mondeo (il primo veicolo Ford in Europa ad offrirla). Questa vettura è inoltre la prima Ford in tutto il mondo ad essere dotata di Pre-Collision Assist con sistema di rilevamento pedoni: una tecnologia concepita per individuare le persone sul tratto di strada adiacente al veicolo o in procinto di incrociare la traiettoria dello stesso, e avvertire il conducente della loro presenza. 

Procedure rigorose per una protezione all'insegna della massima sicurezza 

Dati sulla sicurezza provenienti dal mondo reale, comportamento dei conducenti, ricerca, requisiti normativi e accordi volontari contribuiscono in modo determinante all'elaborazione delle nostre procedure di sicurezza. Tra i principali programmi troviamo le linee guida in materia di sicurezza della progettazione (SDGs) e le linee guida di dominio pubblico (PDGs). 

 

  1. Le SDGs sono rigorose istruzioni interne di Ford in materia di progettazione ingegneristica. Queste linee guida non solo soddisfano tutte le esigenze normative, ma introducono anche una serie di rigorosi requisiti e norme di elaborazione interna. 
  2. Le PDGs sono concepite affinché i veicoli Ford ottengano alti indici di gradimento in importanti aree di pubblico dominio, oltre che nell'ambito di valutazioni indipendenti. 


A livello interno, Ford utilizza analisi tecniche, sistemi di modellizzazione computerizzata, crash test e prove di scivolosità per valutare le prestazioni dei veicoli e dei singoli componenti. 

Questi rigorosi test verificano che i nostri veicoli soddisfano o superano i requisiti normativi, oltre alle nostre linee guida interne, ancora più esigenti. Possediamo inoltre strutture all'avanguardia e di livello mondiale dedicate alla realizzazione dei crash test, a Merkenich (Germania) e presso il Dunton Technical Centre (Inghilterra). 

Per Ford, la sicurezza è da sempre una priorità.

Top