FORD BRONCO ARRIVA IN EUROPA IN UN NUMERO LIMITATO DI ESEMPLARI

04 LUGLIO 2022

Design robusto, capacità off-road estreme e tecnologia di ultima generazione per affrontare ogni tipo di terreno: arriva per la prima volta in Europa il SUV 4x4 Ford Bronco.

Capace di andare ovunque, senza nessun limite, grazie anche al supporto di tecnologie intelligenti, Ford Bronco quattro porte sarà disponibile in un numero limitato di esemplari, in alcuni dei principali mercati europei, a partire dalla fine del 2023. 

Ford Bronco

Il design inconfondibile, sia all’interno che all’esterno, trae ispirazione dall’iconico Bronco originale del 1966, riprendendo l’aspetto robusto e la capacità di resistenza dei modelli della serie F, best-seller nel mercato statunitense, nonché l’anima ad alte prestazioni della Ford Mustang: l’insieme di questi elementi distintivi danno vita ad un SUV dallo stile unico e autentico, pronto ad affrontare ogni tipo di avventura.

Il Bronco si guadagna l’appellativo di “G.O.A.T” (Goes Over Any Type of Terrain – capace di affrontare ogni tipo di terreno) grazie a un sofisticato sistema di trazione integrale e a tecnologie innovative, tra cui il Trail Control™ e ben sette modalità di guida differenti.

Pensato fin dall’inizio per affrontare ogni tipo di avventura, questo versatile fuoristrada offre di serie caratteristiche uniche come pannelli rimovibili, punti di montaggio integrati progettati appositamente per gli accessori e materiali facili da pulire. È possibile scegliere tra un’ampia gamma di accessori, tutti rigorosamente approvati Ford e perfettamente integrati, e capaci di consentire la massima personalizzazione per adattarsi ad ogni tipo di avventura.

Con il nuovo Ford Bronco torna a vivere una vera e propria leggenda a stelle e strisce
. Da quando è stato introdotto negli Stati Uniti nel 1966, il Bronco ha rappresentato il massimo della libertà, del divertimento e della potenza per una guida all’aria aperta. Ford ha reintrodotto l’iconico Bronco in Nord America nel 2020, dopo 25 anni di assenza, rimanendo fedele al DNA originale e introducendo al contempo caratteristiche innovative per un’autentica capacità off-road. Ora il Bronco arriva in Europa, in numero limitato per gli appassionati dell’outdoor.

Partendo da un foglio di carta bianca, il team di designer del Bronco ha iniziato facendo una scansione digitale a grandezza naturale del modello di prima generazione per garantire che le proporzioni possenti e la forma immediatamente riconoscibile rimanessero elementi chiave del nuovo design. Sbalzi corti, linee decise e dettagli audaci e funzionali conferiscono al Bronco l’aspetto deciso e robusto che lo rende inconfondibile, oltre a contribuire alle sue eccezionali capacità off-road.

Il frontale del veicolo è caratterizzato dalla caratteristica griglia a tutta larghezza, dai fari circolari e dalle vistose scritte che conferiscono un look davvero unico. I pannelli della carrozzeria squadrati sono progettati per rendere più visibili gli angoli esterni del SUV e quindi più facili da posizionare anche nelle situazioni impegnative di off-road.

Il Bronco sfoggia anche molte caratteristiche semplici ma intelligenti, come i passaruota in plastica imbullonati e i trail sights - sezioni rialzate sulla parte superiore dei parafanghi anteriori per aiutare il conducente a individuare gli angoli del veicolo - che possono essere utilizzati come punti di ancoraggio in grado di sostenere fino a 68 kg. In questo modo è più facile trasportare oggetti più grandi come, per esempio, le canoe.

Il Bronco è dotato di un hard top rimovibile, completo di headliner fonoassorbente per garantire prestazioni più confortevoli su strada. L’hard top si separa inoltre in quattro pannelli con borse dedicate a bordo per i due pannelli anteriori, per la massima flessibilità. Tutte le porte possono essere rimosse completamente e singolarmente con un solo attrezzo e in appena otto minuti, garantendo la massima libertà di movimento e una visibilità ancora maggiore in fuoristrada.

I finestrini senza cornice riducono il peso complessivo delle porte, rendendole abbastanza leggere da poter essere rimosse dai proprietari, a prescindere dalla loro statura. Una volta rimosse le porte, molti si pongono il problema di dove riporle, un problema che per i clienti del Bronco si risolve grazie alle borse dove le porte possono essere custodite in modo sicuro e protetto, in attesa di essere rimontate in pochi minuti. Il team di progettazione ha anche montato gli specchietti retrovisori davanti al parabrezza per mantenere la visibilità quando le porte rimosse.

Il Bronco è dotato di numerosi altri elementi rimovibili che consentono sia la personalizzazione che il miglioramento delle prestazioni off-road, tra cui la griglia anteriore e il paraurti che possono essere rimossi e sostituiti con versioni alternative. I passaruota in plastica sono progettati per essere separati senza danni in caso di impatto in fuoristrada e possono essere sostituiti in maniera facile e veloce.

Tutt’intorno al Ford Bronco è possibile scovare diverse “Easter eggs”
, ovvero dettagli nascosti che celebrano l’eredità del Bronco e sono progettati per essere scoperti dal proprietario durante l’utilizzo del SUV 4x4. Tra questi, per esempio, ci sono i loghi nascosti del Bronco, una grafica che illustra la gamma del modello originale del 1966, un apribottiglie integrato nell’abitacolo e le coordinate GPS nascoste dei luoghi utilizzati per i test effettuati durante lo sviluppo del veicolo.

L’essenza della sua capacità di andare dappertutto è racchiusa nel Terrain Management System™ che consente al guidatore di selezionare facilmente la modalità necessaria in base alle condizioni del terreno. Oltre alle modalità su strada come Normal, Eco, Sport e Slippery, le modalità “G.O.A.T.” dedicate all'off-road includono Mud/Ruts, Sand e una modalità Baja ispirata alle corse, ciascuna delle quali ottimizza l’acceleratore, i punti di cambiata e la risposta dello sterzo per adattarsi all’ambiente circostante.

Il Bronco è disponibile a scelta con un ripartitore di coppia elettronico a due velocità che consente di cambiare marcia in movimento, oppure uno elettromeccanico a due velocità con una modalità automatica, che consente al sistema di passare senza problemi dalle due alle quattro ruote motrici a seconda delle condizioni. Il differenziale posteriore bloccabile è di serie, mentre sono disponibili anche il differenziale anteriore bloccabile e il sistema di disconnessione della barra stabilizzatrice anteriore che consentono di offrire la massima articolazione in condizioni difficili.

Il Bronco offre anche una Trail Toolbox, una gamma di sofisticate tecnologie off-road per aiutare i conducenti nelle guida più estrema e consentire loro di esplorare le potenzialità del veicolo in tutta sicurezza. Il Trail Control™ funziona in maniera simile al cruise control; il conducente può selezionare una velocità fino a 31 km/h e il veicolo gestirà automaticamente l’accelerazione e la frenata per mantenere la velocità selezionata, dando al conducente la possibilità di doversi impegnare solo sullo sterzo. 

Il Trail Turn Assist utilizza il controllo dinamico della trazione basato sui freni per ridurre il raggio di sterzata fino al 40% durante i fuoristrada in spazi ristretti, mentre il Trail One-Pedal Drive consente al conducente di accelerare e frenare utilizzando solo il pedale dell’acceleratore, facilitando il controllo della velocità durante la guida in condizioni difficili. Le tecnologie di assistenza alla guida includono l’AdvanceTrac™ con Roll Stability Control™ e il Trailer Sway Control per garantire la sicurezza del conducente anche durante il traino.

In linea con l’esterno, robusto e risoluto, il design degli interni del nuovo Bronco è altamente funzionale, ricco di tecnologia ma anche robusto e progettato per affrontare gli ambienti difficili. Il cruscotto si ispira nel design al Bronco di prima generazione, con colori che fanno riferimento alle palette naturali, mentre l’attrezzatura outdoor e i materiali impiegati sono scelti per la loro resistenza nel tempo.

I maniglioni sono integrati nel cruscotto e nella console centrale per garantire il comfort dei passeggeri in ogni situazione. La console centrale è dotata di un pad di ricarica wireless progettato per mantenere il telefono cellulare in posizione anche in caso inclinazioni estreme. Le superfici del cruscotto sono lavabili e gli interruttori fisici nell’abitacolo sono sigillati con silicone e dotati di punti di contatto in gomma per garantire la protezione dagli agenti atmosferici e la facilità di pulizia.

Anche se il Bronco è costruito per affrontare le condizioni più difficili, non ci sono compromessi in termini di comfort e praticità. Il quadro strumenti TFT da 8 pollici è abbinato a un touchscreen centrale LCD da 12 pollici con il sistema di infotainment SYNC 4 di ultima generazione, che beneficia degli aggiornamenti software wireless Ford Power-Up per migliorare le funzionalità nel corso del tempo. Apple CarPlay e Android Auto sono di serie, insieme al sistema audio B&O® Premium Sound System con 10 altoparlanti, incluso un subwoofer, che si integra perfettamente con l’applicazione FordPass. Anche quando il gioco si fa duro, il Bronco si prende cura degli occupanti; un sistema di telecamere a 360 gradi con visuale off-road fornisce una visuale delle ruote che dal posto di guida sarebbe impossibile, aumentando la visibilità anche nei percorsi più impegnativi. 

ALTRI ARTICOLI INTERESSANTI