I cookie sono fondamentali per ottenere il meglio dai nostri siti Web, infatti quasi tutti ne fanno uso. I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro sito Web. Ford Italia utilizza cookie di profilazione (anche di terze parti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. E’ possibile trovare maggiori informazioni sui cookie, su come controllarne l’abilitazione e negare il consenso con le impostazioni del browser cliccando qui.
 
La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

Ulteriori informazioni

 
Riciclaggio veicoli rottamati
Riciclaggio veicoli rottamati
La tutela ambientale è uno dei valori fondamentali della filosofia Ford. La politica Ford mira a produrre veicoli riciclabili attraverso un processo produttivo non inquinante, e continua anche alla fine della vita del veicolo, attraverso il riutilizzo e il riciclaggio dei materiali, tramite la rete ufficiale dei demolitori.
La responsabilità ambientale costituisce una parte importante della filosofia aziendale di Ford Motor Company, tanto che la tutela dell’ambiente è stata inserita fra le modalità di gestione dell’azienda. 
 
Ford punta a produrre auto nel modo più economico ed ecologico possibile. La politica di Ford tiene conto dell’ambiente nel senso più ampio e mira a produrre veicoli riciclabili attraverso un processo produttivo non inquinante. Anche la rottamazione delle auto rientra nel programma, come pure il trattamento dei veicoli a fine vita e il riciclaggio dei materiali derivati dagli stessi. Il riutilizzo o riciclaggio dei materiali è un’operazione prioritaria rispetto allo smaltimento degli stessi e, quando possibile Ford si impegna ad utilizzare materiali riciclati nel corso del processo produttivo.
 
Da gennaio 2007, in ottemperanza a quanto previsto dalla Normativa vigente (Decreto Lgs. N. 209/2003 e D. Lgs. N. 149/2006), Ford si impegna a ritirare i Veicoli Fuori Uso di propria produzione presso i centri di raccolta delle propria rete, anche nel caso in cui non abbiamo alcun valore di mercato. 
 
La consegna del veicolo fuori uso dovrà essere a titolo gratuito purché la vettura da rottamare sia completa del gruppo motore, carrozzeria, marmitta catalitica, componenti elettronici determinanti il valore e altri componenti fondamentali, ed esente da rifiuti. Gli unici costi da sostenere saranno quelli relativi alla cancellazione del veicolo dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA), e quelli relativi al trasporto del veicolo al centro di raccolta. Il centro di raccolta rilascerà il certificato di rottamazione con il quale si assume l'impegno alla radiazione del veicolo dal PRA.
 
Dal 2015 gli obiettivi assegnati alle Case Automobilistiche prevedono di riciclare e recuperare il 95% del peso medio per veicolo per anno, destinando allo smaltimento solo il 5%. 
 
Consegnando i veicoli a fine vita presso la rete dei centri di raccolta Ford, avrete la certezza che il veicolo sarà smaltito in modo conforme alla legge e che i materiali di cui è composto saranno recuperati e riciclati per la produzione di nuovi prodotti. In questo modo contribuirete alla tutela ambientale e al rispetto della natura.
 
Clicca qui sotto per trovare il Centro Convenzionato Ford più vicino.